GoodVibes

Pannelli acustici GoodVibes

I pannelli acustici GoodVibes di Acoustic Lab sono nati dall’esigenza di offrire un migliore comfort acustico negli uffici e spazi di lavoro, nel settore della ristorazione ed educazione e nei grandi spazi pubblici, più in generale in ogni ambiente chiuso con molto eco, un fenomeno normalmente dovuto alle volumetrie medie e grandi della stanza e alla prevalenza di rivestimenti riflettenti come il vetro, il cemento, la ceramica, il marmo e il cartongesso isolanti.

Negli ambienti chiusi con prevalenza di superfici dure le onde acustiche continuano a rimbalzare per diversi secondi tra le pareti, soffitto e pavimento, allungando la “coda” di ogni suoni e generando “inquinamento acustico”.

Oltre a volume e superfici, il parallelismo delle pareti tra di loro contribuisce a peggiorare la situazione; in una stanza con due pareti parallele rivestite di materiali duri e distanti 100 metri tra di loro, possiamo definire in maniera molto semplificativa il tempo minimo che un suono impiega a percorrere la distanza pari a sei rimbalzi, 600 metri. Considerando infatti che la velocità del suono nell’aria è circa 330 metri/secondo, il suono emesso rimarrà udibile nell’ambiente almeno 2 secondi.

I pannelli fonoassorbenti GoodVibes posizionati a soffitto o parete funzionano come delle vere e proprie finestre aperte, che lasciano uscire il suono dall’ambiente invece che permettergli di continuare a rimbalzare tra le superfici dure.

La diminuzione dell’inquinamento acustico ha evidenti benefici sull’organismo, come la riduzione del battito cardiaco, la diminuzione dello stress, l’aumento della concentrazione.

Il miglioramento dell’intelligibilità dei suoni e delle parole, dal momento che chi parla anche ascolta, comporta una immediata diminuzione del volume con il quale si sta parlando. Al contrario in un ambiente rumoroso, tutte le persone aumentano progressivamente il volume della propria voce, peggiorando sempre di più la situazione (effetto cocktail).

Dal punto di vista tecnico GoodVibes funzionano acusticamente secondo il principio di fonoassorbimento per porosità della fibra di poliestere a densità variabile da 40mm., associato al sistema “lastra vibrante” dovuto alla termolisciatura superficiale della fibra stessa. Questa caratteristica permette una correzione acustica efficace anche alle frequenze medio basse, con il conseguente risparmio di quantità di materiale necessario al raggiungimento del livello di comfort desiderato.

La linea di pannelli GoodVibes si contraddistingue, non solo per le sue notevoli performances acustiche, ma anche per il loro design moderno che incide positivamente sullo spazio architettonico.

Il bordo dei pannelli può essere retto oppure a 45º con forma di “V”.

Grazie alla flessibilità strutturale è possibile realizzare pannelli acustici di varie forme e dimensioni.

Acoustic Lab ha sviluppato tutti i sistemi di fissaggio che permettono l’applicazione dei pannelli fonoassorbenti a parete in aderenza o distanziato dal muro oppure a soffitto, direttamente grazie a supporti magnetici o in sospensione con cavi regolabili in acciaio.

GoodVibes è un pannello acustico made in Italy.

  • I pannelli acustici GoodVibes possono inoltre essere provvisti di lampade led rotonde o quadrate, per maggiori informazioni e foto clicca qui.
  • È anche possibile personalizzare i pannelli con stampa digitale HD di immagini in alta definizione, per maggiori informazioni e foto clicca qui.
  • Per pannelli di forma rotonda, consultate il pannello fonoassorbente Lunar: maggiori informazioni e foto qui.
Pannelli acustici bordo retto GoodVibes

Caratteristiche principali

  • Struttura interna in acciaio o alluminio oppure in forex (PVC).
  • Interno in fibra di poliestere da 50 kg/m³ a densità variabile (classe ignifuga B s2-d0), sviluppata per incrementare l’assorbimento alle frequenze medio-basse.
  • Spessore standard del pannello di 40 – 80 mm.
  • I pannelli acustici GoodVibes sono in classe “A” di assorbimento acustico secondo le normative di riferimento: ISO 354:2003 e ISO 11654:1998.

Rivestimenti in diverse categorie di tessuti ignifughi bielastico stretch, disponibili in un’ampia varietà di colori e motivi:

  • Tessuto Trevira CS®, 100% poliestere (classe 1 – B-s1, d0)
  • Tessuto Ecopoliester, poliestere riciclato (classe 1)
  • Tessuto Ecopoliester Mélange, poliestere riciclato (classe 1)
  • Tessuto Lana 75% – poliammide 25% (classe ignifuga 1 IM)
  • 60 x 60 / 120 / 150 / 180 / 200 cm.
  • 90 x 90 / 120 / 150 / 180 cm.
  • 100 x 100 / 200 cm.
  • 120 x 120 / 180 /200 /240 /250 /280 /300 cm.

È possibile realizzare pannelli acustici di dimensioni e formati speciali, consultateci per maggiori informazioni attraverso il contact form.

Scaricare