Divisori da scrivania

Negli ambienti openspace, molto spesso, l’organizzazione dello spazio costituisce, insieme al comfort acustico, uno degli aspetti centrali nella progettazione degli stessi, in quanto le postazioni dei singoli lavoratori non presentano una reale divisione l’una dall’altra.

Il concetto di condivisione, che è sempre stato alla base degli spazi moderni ed è sempre stato considerato il suo punto di forza, si è rivelato, nel corso degli anni, un suo punto debole, in quanto ha portato ad una totale assenza di privacy e di comfort acustico, rendendo necessari degli interventi in questo senso.

Si è ricorsi, così, alla progettazione e all’inserimento di elementi che potessero assumere contemporaneamente sia un ruolo acustico che un ruolo estetico.

Oltre ai classici separatori per ambiente che suddividono lo spazio in diverse aree, si sono diffusi sempre più i divisori da scrivania consentendo una divisione, seppur minima, fra diverse postazioni di lavoro.

Sul mercato sono comparsi dei divisori da scrivania di design che, oltre ad incidere positivamente sul comfort acustico degli ambienti, rappresentando una “barriera acustica” fra una scrivania e un’altra e riducendo il riverbero e i rumori di fondo, sono diventati degli effettivi complementi di arredo, apportando personalità stilistica agli ambienti di lavoro anonimi.

La collezione di divisori da scrivania di design, firmata Impact Acoustic rivela proprio quanto appena detto, poiché, oltre a possedere delle performances acustiche di alta qualità derivate dal feltro di poliestere ecologico ARCHISONIC® che migliorano l’acustica delle singole postazioni e, quindi, di tutta l’area openspace, possiede delle notevoli qualità decorative che ne potenziano l’aspetto estetico.

L’ampia proposta di Impact Acoustic consente di scegliere il prodotto più adatto secondo lo stile ed il carattere funzionale degli uffici, soddisfacendo le più svariate richieste progettuali.

 

Visualizzazione di 6 risultati